Eccellenza, 9ª giornata: Rignanese-Porta Romana 0-4. Badesse k.o., arancioneri primi in classifica!

Rignano sull’Arno, 3 novembre 2019 – Il Porta Romana supera un altro esame. Gli arancioneri di mister Lacchi conseguono un rotondo successo sul campo della Rignanese e approfittano della battuta d’arresto della capolista Badesse (sconfitta ad Anghiari) per guadagnare il primo posto nella classifica del girone B di Eccellenza. Una domenica da incorniciare, per la gioia dei sostenitori arancioneri che hanno seguito la squadra in una trasferta particolarmente temuta alla vigilia.
La cronaca della gara. Al 10′ il Porta Romana è già in vantaggio: punizione dai 30 metri di Caschetto, deviazione di un difensore biancoverde, e la palla finisce alle spalle di Carli. Al 40′ l’esterno Mazzoni, ben lanciato a rete da Corboy, supera di slancio il portiere di casa ma viene atterrato dallo stesso. Un evidente fallo da rigore, visto da tutti i presenti sugli spalti, ma ignorato clamorosamente dall’arbitro Masi e dai suoi collaboratori.
Timida reazione della Rignanese a inizio ripresa: al 6′ Ignesti, su perfetto assist di Cioce, sfiora di testa il montante alla destra di Morandi. Un minuto più tardi è Caschetto a mancare di un niente il raddoppio, con un rasoterra che sibila il palo posto alla destra di Carli. Al 10′ arriva il meritato raddoppio del Porta Romana, firmato dal suo “cowboy” Corboy, che in tuffo di testa insacca su perfetto traversone di Mazzoni. La Rignanese risponde con Palaj, abile a districarsi tra due avversari per poi sferrare, da posizione decentrata, un destro potente che finisce però sull’esterno della rete. Al 17′ Mazzoni, su passaggio filtrante del subentrato Centrone, sfiora il palo in diagonale. Ancora Mazzoni, al 20′, suggella una prestazione davvero convincente finalizzando una ben riuscita triangolazione con il compagno di squadra Corboy: diagonale imprendibile nell’angolino e 3-0. Passano pochi giro di orologio e Matteo L. serve il poker con un perfetto colpo di testa su calcio d’angolo battuto da Caschetto. In zona Cesarini è il rientrante Vecchi a sfiorare la ‘manita’ con un diagonale che lambisce il palo posto alla sinistra di Carli.

RIGNANESE: Carli, Molinu (78′ Fagioli), Merola (56′ Guidotti), Cioce, Pampaloni, Zefi, Renieri, Spanu (68′ Rotondi), Palaj, De Simone (68′ Bencivenni Stufi), Ignesti (64′ Merlini). A disp.: Fugazzotto, Benedetto, Casalini, Cannelli. All.: Lucchesi
PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G. (71′ Galasso), Cirri, Matteo L., Spinelli, Aragoni, Vanni, Caniggia (57′ Centrone), Corboy (65′ Vecchi), Caschetto (78′ Saponetto), Mazzoni (78′ Semplici). A disp.: La Volpe, Giachi, Macchioni, Dini. All.: Lacchi
ARBITRO: Masi di Pontedera
RETI: 10′ autorete Merola, 55′ Corboy, 65′ Mazzoni, 74′ Matteo L.
NOTE: ammoniti Matteo L., Caschetto, Rotondi e Aragoni.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page