Juniores élite: Porta Romana-Olmoponte Arezzo 1-0. Maccari: «Finalmente i tre punti, vittoria che fa morale ma siamo ancora un cantiere aperto»

Firenze, 19 ottobre 2019 – Il Porta Romana supera 1-0 l’Olmoponte Arezzo centrando la prima vittoria stagionale dopo cinque pareggi e una sconfitta con l’Affrico. Il commento di mister Simone Maccari: «Finalmente sono arrivati i tre punti. Purtroppo non siamo riusciti a chiuderla, il 2-0 ci avrebbe permesso di soffrire meno nel finale. Probabilmente le rimonte subite nelle prime giornate ci hanno un po’ bloccato psicologicamente. Ci ha salvato Geneletti. Gianmarco è un portiere vero, è un 2001 con una buona struttura che i nostri preparatori stanno completando qualitativamente. E’ bravo anche con i piedi, nel primo tempo siamo ripartiti spesso da lui. Saponetto? Ha fatto un gol dei suoi: partito largo, ha tagliato dentro e ha freddato il portiere. Tra i singoli vorrei citare anche la prestazione di Corsi, un 2002 che sta facendo bene in una posizione nuova, e Dini. E’ una vittoria che fa morale, è sottinteso che si lavora meglio quando si vince, ma non cambia il nostro campionato. La squadra è giovane, quasi interamente rinnovata, dobbiamo pensare prima di tutto alla salvezza. C’è tanto lavoro da fare per poter dire la nostra in un campionato d’élite, siamo ancora un cantiere aperto. Dove dobbiamo crescere? Ci manca un po’ di conoscenza reciproca, pensate che in campo avevamo tre centrocampisti che non avevano mai giocato insieme, insieme a Marzio Mori stiamo lavorando sui movimenti, sul ritmo, sul possesso palla. Nelle ripartenze ci manca un centrocampista che dà i tempi. Marzio è un collaboratore molto prezioso. Niscola? Deve recuperare il ritmo dopo un infortunio, lo vedrei bene a duettare con Saponetto. Domenica a Bibbiena? Affronteremo la seconda della classe, loro sono guidati da un allenatore importante come Giuseppe Forasassi. Troveremo un ambiente caldo. Per noi sarà una gara importante, sarebbe importante uscire con un risultato positivo…»

PORTA ROMANA: Geneletti, Corvi, Camarlinghi, Macchioni, Corsi, Guarducci, Zekthi, Fiorindi, Saponetto, Aragoni, Dini. A disp.: La Volpe, Rossi, Bandini, Magnelli, Torri, Mori, Sorbi, Pisciotta, Gensini. All.: Maccari.
OLMOPONTE AREZZO: Angori, Fiore, Magi, Scricciolo, Ricciarini, Landi, Luongo, Bonci, Capacci, La Falce, Calugaru. A disp.: Albiani, Frivoli, Falah, Fani, Randellini, Marioli, Fucci, Castellani, Gori. All.: Santoni.
ARBITRO: Giunta Davide di Firenze
RETE: Saponetto

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page