Chiarelli: «Ci siamo rinforzati, adesso tutti uniti per la salvezza. Chiusa da uomini la “querelle” Malotti»

Firenze, 15 dicembre 2018 – Al termine della finestra di mercato invernale, le parole del ds Niccolò Chiarelli al sito ufficiale della società: «Usciamo rinforzati, assolutamente. Sono arrivati giocatori motivati, scelti insieme al mister, al presidente e a tutto lo staff. Mi piace sottolineare l’impegno di mister Calderini, che in pochi mesi si è integrato perfettamente nella famiglia arancionera. Famiglia nella quale è da poco rientrato anche mister Lacchi per la Juniores. Siamo contenti di aver raggiunto i nostri obiettivi: Dario Santucci ha fatto bene in serie D, ci aspettiamo da lui un contributo importante nella seconda parte della stagione. E’ un attaccante completo, che può spaziare su tutto il fronte offensivo. Giovanni Calosi è uno dei maggiori talenti del vivaio del Prato, era seguito da varie società di Eccellenza, siamo contenti di averlo portato alle Due Strade. La querelle Malotti? La sua richiesta di andare via è arrivata negli ultimi giorni di mercato, questo ci ha messo un po’ in difficoltà. Siamo una società fatta di uomini, ci siamo prodigati per trovare un accordo giusto per fare tutti contenti. L’arrivo di Calosi copre l’uscita di Malotti. Altre partenze? Vettori è fermo, escono Pucci e Silvestri. In conclusione voglio lanciare un messaggio chiaro: da fuori possono provare in tutti i modi ad affossarci, ma non ci riusciranno mai, da tutte le problematiche, le voci e le infamate che ci arrivano il Porta Romana esce sempre più unito e rafforzato. E’ una stagione complicata ma sono certo che raggiungeremo i nostri obiettivi».

Share on Facebook30Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page