Eccellenza, 8ª giornata: Porta Romana-Signa 0-0. Morandi para un rigore a Coppola

Firenze, 28 ottobre 2018 – Porta Romana e Signa pareggiano 0-0 allo stadio “Bozzi” al termine di una partita combattuta ed equilibrata.
La prima azione è degli ospiti con Rosi che, dopo pochi minuti, impegna Morandi dal limite dell’area. Il numero 1 manda in angolo. Rispondono gli arancioneri: iniziativa di Vettori, palla al centro ma nessun compagno è pronto a raccogliere l’assist. Alla mezz’ora, secondo squillo degli ospiti con Dainelli, la cui conclusione da fuori area sorvola di poco la traversa. Cinque minuti dopo, azione ben orchestrata da Malotti, che da centrocampo innesca Costa; il fantasista si invola sulla fascia sinistra, fino a restituire il passaggio allo stesso Malotti: la conclusione è alta sopra la traversa. Ancora scatenato il numero 11 arancionero Costa sulla fascia sinistra: traversone ben indirizzato teso sottorete ma nessun compagno trova la zampata vincente.
Il secondo tempo vede subito protagonista la formazione di Calderini con tre occasioni da gol nei primi 20′. La prima al 10′ con Malotti che, da fuori area, scalda le mani a Cappelli. La seconda con Santini, servito in profondità da Malotti: il capitano da posizione laterale impegna il portiere ospite che si salva di piede. La terza al 20′, ancora una volta con Malotti: tiro da 35 metri del n. 10, i canarini si salvano fortuitamente con l’aiuto del palo alla destra del n. 1 Cappelli.
Ma proprio nel momento di maggior pressione dei locali è il Signa ad avere l’occasione più clamorosa di tutta la partita per portarsi in vantaggio: calcio di rigore decretato dall’arbitro Gallorini di Arezzo, si incarica della trasformazione il capitato del Signa Coppola, “Spiderman” Morandi con un balzo felino alla sua destra respinge, salvando porta e risultato. Gli arancioneri si ripropongano in avanti nel finale, costringendo gli avversari a ripiegarsi in difesa.

Al 30′ Malotti, dopo una triangolazione sulla sinistra, conclude da posizione angolata sfiorando il palo alla destra di Cappelli. Al 43′ il subentrato Centrone cade in area, ma il direttore di gara sorvola. A tempo ormai scaduto l’ultima conclusione è di Malotti, che dal limite dell’area sfiora il montante posto alla sinistra di Cappelli. Finisce 0-0, mercoledì arancioneri di nuovo in campo nel turno infrasettimanale contro la Colligiana.

PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G., Di Cosimo, Matteo L., Bini, Giachi, Vettori, Santini, Franchi, Malotti, Costa. A disp.: La Volpe, Paita, Pucci, Galasso, Cirri, Gianassi, Vecchi, Loda, Centrone. All.: Calderini Stefano
SIGNA: Cappelli, Ammannati, Casalini, Strupeni, Franzoni, Alicontri, Bartolozzi, Dainelli, Sordi, Coppola, Rosi. A disp.: Scro, Gabrielli, Capochiani, Bizzeti, Shabanaj, Ceccatelli, Marrani, Ficarra. All.: Cristiani Enrico
ARBITRO: Gallorini Juri di Arezzo, coad. da Palermo Roberto di Pisa e Raimo Andrea di Empoli

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page