Eccellenza, 33ª giornata: Badesse-Porta Romana 3-2. Perdono anche Foiano e Signa: salvezza raggiunta!

Badesse (Siena), 7 aprile 2019 – Salvezza raggiunta. Non c’è la certezza matematica, ma nei fatti il traguardo è raggiunto, nonostante la sconfitta per 3-2 rimediata sul campo delle Badesse. Decisiva la rete di De Vitis al 90′ di Poggibonsi-Foiano (quando arriva la notizia, alle Badesse la partita è già conclusa da qualche minuto) e la sconfitta del Signa sul campo della Colligiana. La classifica, con una giornata ancora da disputare (il 27/4 dopo la doppia sosta), vede infatti, dal fondo, Bucinese (15 punti, retrocessa), Castiglionese (24), Pratovecchio (27), Foiano (28), Signa (29) e Porta Romana (32). Il Signa potrebbe raggiungere il Porta Romana a 32 punti, ma in tal caso, a parità di scontri diretti (2 pareggi tra arancioneri e canarini), conterebbe la differenza reti generale: -2 il Porta Romana e -13 il Signa. Undici reti di distacco: solo due risultati tennistici potrebbero ribaltare nell’ultima giornata. La notizia è che il Porta Romana nella stagione 2019/20 disputerà, per l’ottavo anno di fila, il campionato di Eccellenza. Con quali ambizioni, dopo l’annata più difficile (32 punti in 31 partite rappresentano comunque il minimo storico nella categoria), lo definirà la società nelle prossime settimane.

La cronaca della gara contro le Badesse: partenza shock della squadra di Calderini, in svantaggio dopo appena 5′ per merito dell’attaccante Crocetti, che da due passi sfrutta una presa non felice di Morandi per poi appoggiare in rete di rapina. Al 7′ Salvini in corsa, ben servito da Vecchi, spreca un’ottima occasione indirizzando al volo la sfera che finisce di un niente fuori alla sinistra del portiere. Ancora Porta Romana pericoloso un minuto dopo: Calosi per Vecchi, che impegna severamente il portiere senese Montagnani. Le Badesse si salvano ancora al 13′: Calosi in controbalzo alza troppo la mira da pochi metri. Al 18′ occasione per i locali: Crocetti di testa manca di un soffio la palla del raddoppio. Al 20′ proteste arancionere per un presunto mani in area di un difensore senese su cross di Galasso. Al 25′ Calosi in acrobazia manda di poco alto sopra la traversa. Il pareggio è nell’aria, ma al 27′ arriva invece il 2-0 delle Badesse: Mannini di testa, su azione da calcio d’angolo, infila Morandi sulla sue destra. Al 35′ Calosi riceve palla al centro dell’area e si gira d’improvviso spedendo la palla a fil di palo. Sul capovolgimento di fronte un cross di Pirone dalla destra rimbalza sulla parte superiore della traversa. Al 44′ Calosi centra in pieno l’incrocio dei pali a Montagnani battuto: squadre al riposo sul risultato di 2-0.

Nel secondo tempo, il primo squillo è di Giachi che da pochi passi trova però sulla sua strada i guanti di un reattivo Montagnani. Galasso poco dopo ci prova su punizione: palla di poco fuori. Al 33′ il Porta Romana dimezza lo svantaggio con Vecchi, che di testa devia in rete su assist al contagiri di G. Matteo. All’88’ grande occasione per il 2-2: Vecchi è atterrato in area, lo stesso centravanti si incarica dell’esecuzione del penalty, ma dagli undici metri si fa respingere il tiro da Montagnani, bravo nell’occasione ad indovinare le intenzioni del n. 9 arancionero. Non è finita: al 90′ il subentrato Bandini infila Morandi su calcio di punizione, al 94′ risponde il fantasista Calosi su punizione pennellata all’incrocio dei pali. Finisce 3-2 per le Badesse, al termine di una gara che ha visto la squadra di Calderini creare tante occasioni da gol, concretizzate solo in minima parte. Delusione al triplice fischio finale, delusione che svanisce poco dopo alla notizia del gol del Poggibonsi.

Dopo la sosta ultima di campionato al “Bozzi” contro la Lastrigiana.

BADESSE CALCIO: Montagnani, Cecconi, Santini, Manni, Alderotti, Cruciani, Caponi, Mitra, Crocetti, Casucci, Pirone. A disp.: Orru, Camilli, Lellis, Bongini, Bonechi, Marchi, Redi, Bandini, Bassa Kouassi. All.: Corbucci.
PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G., Galasso, Matteo L., Cirri, Giachi, Aragoni, Mazzanti, Vecchi, Salvini, Calosi. A disp.: Thibaut, Gaona Cifuentes, Di Cosimo, Focardi, Fiorindi, Bini, Chiarelli, Niscola, Saponetto. All.: Calderini.
ARBITRO: Masi Francesco di Pontedera. Assistenti: Mantella Luca di Livorno e Nasca Gabriele di Livorno
RETI: 5′ Crocetti, 27′ Mannini, 78′ Vecchi, 90′ Bandini, 94′ Calosi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page