Eccellenza, 25ª giornata: Signa-Porta Romana 1-1. Canarini avanti su rigore, pareggia Calosi con un eurogol. Mercoledì c’è la Colligiana

Signa, 17 febbraio 2019 – Finisce in parità (1-1) la sfida tra Signa e Porta Romana. Risultato che mantiene invariato il distacco degli arancioneri dalla sestultima (ma, attenzione, la salvezza diretta potrebbe arrivare anche con il quintultimo posto, con la forbice sulla penultima), al termine di una gara nella quale la formazione di Calderini, a differenza di quanto accaduto due settimane fa a Foiano, ha saputo recuperare lo svantaggio a freddo, confermando le positive sensazioni trasmesse nelle ultime due uscite contro Valdarno e Bucinese.
La cronaca: la prima conclusione, dopo 1′, è di Franchi, tiro da fuori area e palla di poco alta sopra la traversa. Al 10′, a sorpresa, passa in vantaggio il Signa, su calcio di rigore, decretato per un intervento in uscita di Morandi su Dainelli, giudicato falloso dal sig. Volpe di Vibo Valentia. Dagli undici metri Gambini trasforma, insaccando alla sinistra del portiere arancionero. Immediata la reazione degli undici di Calderini, che al 15′ ritrovano la parità con un bolide da fuori area di Calosi, che non lascia scampo al numero uno canarino Cappelli. Eurogol per il talentuoso classe 2001 cresciuto nel settore giovanile del Prato. A tempo ormai scaduto, Morandi si oppone d’istinto al colpo di testa ravvicinato di Capochiani.
Secondo tempo: al 15′ Franchi raccoglie al volo un traversone da sinistra di Galasso e conclude di poco alto sopra la traversa. Al 21′ occasione per l’attaccante gialloblù Capochiani, che da buona posizione in area impegna in tuffo “Spiderman” Morandi. Al 35′ protesta il Porta Romana per un’uscita di Cappelli su Vecchi, lanciato a rete da un assist al contagiri di Salvini. Niente rigore, a differenza di quanto accaduto nel primo tempo in favore del Signa.
L’ultima occasione della gara è per il Porta Romana, con il subentrato Chiarelli, il cui cross dalla corsia sinistra accarezza il palo posto alla sinistra di Cappelli. Finisce 1-1, pareggio sostanzialmente giusto.
Per Santini e compagni comincia adesso una settimana di estrema importanza, con il doppio impegno casalingo: mercoledì contro la Colligiana, domenica contro la Castiglionese.

SIGNA: Cappelli, Franzoni, Gabrielli, Dainelli, Strupeni, Ammannati, Marrani, Ficarra, Rosi, Gambini, Capochiani. A disp.: Vettraino, Alicontri, Bartolozzi, Ceccatelli, Bizzeti, Sordi, Tomberli, Casalini, Shabanaj. All.: Cristiani Enrico
PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G., Galasso, Matteo L., Gaona Cifuentes, Giachi, Franchi, Santini, Vecchi, Salvini, Calosi. A disp.: Berchielli, Paita, Aragoni, Cirri, Bini, Fiorindi, Chiarelli, Niscola, Costa. All.: Calderini Stefano
ARBITRO: Volpe Calogero di Vibo Valentia, coad. da Pacifici Andrea di Arezzo e Cerofolini Fabio di Arezzo
RETI: Gambini rig., Calosi

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page