Juniores di misura contro il S. Marco Avenza (1-0). Lacchi: «Bene solo i tre punti, prestazione non adeguata». Sabato c’è la Cuoiopelli

Firenze, 2 marzo 2019 – Successo di misura del Porta Romana contro il fanalino di coda San Marco Avenza, al termine di una gara certo non indimenticabile. Mister Lacchi non si nasconde: «Da prendere ci sono solo i tre punti, sono rimasto deluso per la prestazione dei miei ragazzi, la peggiore gara da quando ci sono io a condurli. Abbiamo sbloccato subito il risultato con Centrone, poi però siamo andati a complicarci una gara che sulla carta poteva essere semplice con atteggiamenti sbagliati e con una certa dose di sufficienza. Evidentemente dobbiamo ancora completare il processo di maturazione. Nel calcio, a qualsiasi livello, a fare la differenza sono le motivazioni. Se vogliamo raggiungere determinati obiettivo dobbiamo fare un ulteriore step. L’espulsione di Centrone ci ha costretto a giocare in 10 per oltre un’ora. Bisogna maturare. Mi auguro che questa partita sia stata solo una parentesi negativa, sabato in casa della Cuoiopelli abbiamo l’occasione per dimostrare che non siamo questi. Coppa regionale? La classifica si è accorciata, abbiamo il dovere di provarci, sarebbe sciocco non fare di tutto per raggiungere un piazzamento di prestigio…»

Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page