Finale Coppa Italia Eccellenza: al “Bozzi” Grosseto-Zenith Audax 3-0.

Firenze, 10 gennaio 2018 – Preceduti da una spettacolare serie di giochi tra i bambini del 2010 e 2011 delle due finaliste, Grosseto 1912 e Zenith Audax si sono affrontati sul campo del CFF Gino Bozzi alle Due Strade per l’epilogo della Coppa Italia di Eccellenza. Una appassionante finale che è stata vinta dal Grosseto per 3 a 0.
Davanti agli spalti gremiti la partita è decollata dopo una lunga fase di studio e si è sbloccata al 42’ quando Vegnaduzzo ha insaccato raccogliendo di testa un traversone di Borselli.
Nella ripresa subito il raddoppio del Grosseto con il gran gol dal limite di Boccardi. Per i maremmani si complicano le cose per l’infortunio del portiere Nunziatini sostituito da Cipolloni e per l’errore su calcio di rigore di Vegnaduzzo. Ma a chiudere la partita ci pensa al 73’ Molinari con una fiondata ravvicinata che non da’ scampo a Masi. Entusiasmo dei tifosi grossetani alle stelle.
Tripudio per le premiazioni con il presidente del CRA Toscana Vittorio Bini a premiare la terna arbitrale, con i vicepresidenti Perniconi e Taiti a premiare lo Zenith Audax, con il consigliere regionale Canuti e il delegato provinciale Agide a consegnare le medaglie ai vincitori e con il presidente CRT Paolo Mangini a consegnare la Coppa al Grosseto 1912. Ora le fasi nazionali la cui vincitrice è promossa in serie D.

Grosseto 1912 – Zenith Audax 3 – 0

Grosseto 1912: Nunziatini (dal 53’ Cipolloni)’ Borselli, Sabatini, Degl’Innocenti, Ciolli, Gorelli, Berretti, Salvestroni (dall’11’ Zoppi), Vegnaduzzo (dal 70’ Invernizzzi), Boccardi (dall’81’ Vento), Molinari. A disp: Cipolloni, Vento, Tuoni, Invernizzi, Zoppi, Nigiotti, Bicocchi. All. Giallini

Zenith Audax: Masi, Melani, Zambrano, Abdija, Benvenuti, Myslihaka, Sforzi (dal 63’ D’Arino), Nardoni Silva Reis, Saccenti (dall’80 Ferraro), Sordi (dal 63’ Piras).A disp: Belli, Guarducci, D’Arino,Ferraro, Cirasella, Piras, Diddi. All. Bellini
Arb. Martino di Firenze, assist: Bianchi di Pistoia e Vagheggi di Arezzo
Reti: al 42’ Vegnaduzzo, al 48’ Boccardi, al 73’ Molinari
Spettatori 550
Amm. Zambrano, Nardoni, Molinari

Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page