Sabato 23 settembre inaugurazione nuovo impianto di illuminazione a LED e torneo di solidarietà a favore dell’Associazione Calcio Cittareale. Intervista al Presidente Terrazzi

Firenze, 20 settembre 2017 – Sabato 23 settembre, con inizio alle ore 20:30, allo stadio “Bozzi” alle Due Strade è in programma un torneo di solidarietà a favore dell’Associazione Calcio Cittareale, con la partecipazione di C.S. Porta Romana, Bianchi di Santo Spirito, Cittareale, San Frediano Calcio, Lebowski e UnoNoveDueSei Curva Fiesole. La formula del torneo “esagonale” prevede due triangolari di calcio a 7 con partite di 25′, e la finale a 11 (partita di 45′) tra le prime classificate dei due triangolari.

Nell’occasione (ore 20:00) saranno inaugurati il nuovo impianto di illuminazione a LED dello stadio “Bozzi” e l’impermeabilizzazione della gradinata. Faranno gli onori di casa il Sindaco di Firenze Dario Nardella, il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia e il Presidente del C.S. Porta Romana Claudio Terrazzi. All’inaugurazione interverranno il Ministro dello Sport Luca Lotti, l’Assessore allo Sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci e il Presidente del Comitato Regionale Toscana Paolo Mangini.

«Con questi lavori – spiega il Presidente Claudio Terrazzi – abbiamo dato seguito agli impegni che ci siamo assunti per il mantenimento e lo sviluppo dell’impianto. In questi anni lo abbiamo costantemente migliorato, adesso il “Bozzi” diventa il primo impianto a livello dilettantistico totalmente a led, compresa l’illuminazione di calcio a 7 già realizzata. L’impermeabilizzazione delle gradinate ci permetterà inoltre di utilizzare al meglio gli spazi sottostanti. Siamo contenti di legare l’inaugurazione a un torneo di solidarietà in favore di Cittareale, organizzato insieme ai Bianchi. La stagione appena cominciata? C’è grande entusiasmo, la prima squadra domenica ha vinto con un rotondo 4-0. Per la prima volta siamo presenti in tutte le categorie, il prossimo obiettivo sarà rendere tutte le squadre altamente competitive, la società si è strutturata per questo…»

Cittareale è un Comune della provincia di Rieti che conta circa 500 abitanti, duramente colpito dal terremoto del 24 agosto 2016 che in un attimo ha cambiato la vita di tutti i giorni di tante persone, costrette a ripartire da zero, in alcuni casi senza i cari al proprio fianco. Per i valorosi dirigenti reatini lo sport, divenuto secondario rispetto ai problemi da affrontare ogni giorno, rappresenta la voglia di ripartire, anche nel ricordo di chi non c’è più (nel sisma il Cittareale ha perso lo storico vicepresidente Sabatino Giamogante). Il campo sportivo di Cittareale funge da base operativa della Colonna Mobile dei Vigili del Fuoco. Per poter iniziare e portare a termine la stagione agonistica 2017/18, nel campionato di Seconda Categoria, la società del Cittareale si sta muovendo per raccogliere i fondi necessari e grazie alla solidarietà delle tante compagini della nostra penisola il progetto va avanti.

I Bianchi di Santo Spirito hanno conosciuto i dirigenti dell’Associazione Calcio Cittareale in occasione di una delle tante visite realizzate dalla Compagnia dei Bianchi insieme ai volontari della Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio per portare il calore di Firenze e dell’Oltrarno alle popolazioni rimaste vittime del sisma del 24 agosto 2016.

L’evento del 23 settembre rappresenta un’importante occasione di solidarietà. Vi aspettiamo numerosi! L’ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà consegnato direttamente alla società Cittareale.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page