Coppa Regionale Juniores, ecco il regolamento e gli accoppiamenti. Calcio di inizio il 30 aprile

Firenze, 2 marzo 2016 – Il Comitato Regionale Toscano ha emanato il regolamento dei tornei post campionato delle formazioni dei campionati giovanili regionali. Partiamo dalla categoria dei più grandi, gli juniores. Alla competizione possono partecipare le squadre classificate dal secondo al quinti posto nei quattro gironi di campionato. In caso di parità di punteggio fra formazioni al quinto posto non si svolgerà lo spareggio ma si procederà a compilare una classifica avulsa tenendo conto degli scontri diretti, della differenza reti negli scontri diretti, della differenza reti generale, del maggior numero di reti segnate in campionato e, in ultima istanza, del sorteggio.

La formula vedrà svolgersi gare di sola andata in cui passeranno il turno, in caso i parità, le formazioni meglio classificate durante la regular season nel primo turno, dal secondo turno in poi, invece, si effettueranno i calci di rigore al termine dei tempi regolamentari.

Al torneo potranno partecipare giocatori nati dall’1 gennaio 1997 in poi e che abbiano compiuto i 15 anni più tre fuoriquota classe 1996.

Questi gli accoppiamenti previsti per la Coppa: seconda girone A – quinta girone C, terza girone C – quarta girone A, terza girone A – quarta girone C, seconda girone C – quinta girone A, seconda girone B – quinta girone D, terza girone D – quarta girone B, terza girone B – quarta girone D, seconda girone D – quinta girone B.

Alla società vincitrice e alla finalista del torneo andranno un trofeo, 25 medaglie per giocatori e staff tecnico e un contributo in materiale sportivo.

Il primo turno si disputerà il 30 aprile.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page