Eccellenza, 6ª giornata: Sangimignano-Porta Romana 0-1. Decide un colpo di testa di Giacomo Matteo (video)

Sangimignano, 13 ottobre 2019 – Pronto riscatto del Porta Romana dopo la battuta d’arresto di sette giorni fa contro la Lastrigiana: sul campo di Certaldo, la squadra di Lacchi supera di misura il Sangimignano di mister Ercolino. Per gli arancioneri è il secondo successo esterno in stagione, dopo quello contro la Colligiana: complessivamente il bottino esterno del Porta Romana è di 7 punti su 9 a disposizione. Di seguito la cronaca della gara.
L’inizio della partita è di marca neroverde, con una clamorosa occasione in mischia sottorete per il centravanti Crocetti, dopo che la palla era rimbalzata, come impazzita, contro la traversa della porta difesa da Morandi. La difesa arancionera sventa in extremis, pericolo scampato dopo appena 6’ di gioco. Risponde il Porta Romana alla mezz’ora: Mazzoni serve Cirri la cui conclusione, disturbata dalla pressione dei difensori locali, finisce alta sopra la traversa. Al 36’ un pallonetto tentato da Ceccatelli dal limite dell’area supera Morandi, uscito di slancio contro l’avversario, ma non Lorenzo Matteo, che libera di testa salvando porta e risultato. Al 43’ sono ancora i neroverdi di casa a rendersi pericolosi con una bella girata di sinistro di Crocetti, su cross di Ceccatelli: il nostro “spiderman” Morandi risponde presente e para d’istinto a due mani. La prodezza del capitano e n. 1 del Porta Romana manda le due squadre all’intervallo ancora sul punteggio di 0 a 0.
L’inizio della seconda frazione vede subito protagonista il Porta Romana: l’esterno Caniggia, ben servito da Mazzoni, impegna al volo il numero uno senese Motti, che in tuffo respinge in corner. E’ il preludio del goal: dal successivo calcio d’angolo pennellato dalla lunetta di sinistra dal terzino Galasso, Giacomo Matteo trova, in mischia, la “zuccata” vincente infilando l’incolpevole Motti. Poco dopo è ancora Giacomo Matteo a sfiorare il raddoppio, ma il n. 2 arancionero questa volta manca l’incornata vincente. Al 37’ una bella fuga in contropiede sulla sinistra del centrocampista Semplici non è accompagnata dagli avanti arancioneri e l’occasione sfuma. Al 38’ Lorenzo Matteo sfiora il montante alla destra di Motti su cross di Galasso. Nel finale il Sangimignano prova a far salire le sue torri, ma il Porta Romana si difende con ordine fino al triplice fischio finale.
Il Porta Romana torna a Firenze con un successo che porta punti per la classifica e soprattutto fiducia. Domenica al “Bozzi” arriva il Valdarno.

San Gimignanosport-Porta Romana 0-1
SAN GIMIGNANOSPORT: Motti, Neri, Lusini, Marulli, Galbiati, Ciardini, Ceccatelli, Giuggioli, Crocetti, Calamassi, Donati. All.: Ercolino (A disp.: Porcelli, Bacci, Adelucci, Peruzzi, Viani, Milanesi, Camilli, Cicali, Borri).
PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G., Galasso, Matteo L., Spinelli, Cirri, Caniggia, Mazzanti, Mearini, Mazzoni, Semplici. All.: Lacchi (A disp.: La Volpe, Giachi, Aragoni, Salvini, Macchioni, Dini, Vanni, Donfack, Centrone).
RETI: 48’ Matteo G.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page