Compattezza, unità di intenti e partecipazione: il Porta Romana riparte di slancio

Giovedì 9 maggio si è tenuta l’Assemblea dei Soci del C.S. Porta Romana Oltrarno A.S.D. per il consuntivo della stagione appena conclusa e per tracciare le linee guida per la stagione sportiva 2019/20. Uno snodo fondamentale per il Porta Romana, che dopo una stagione difficile – al termine della quale sono stati comunque raggiunti tutti gli obiettivi prefissati – riparte adesso di slancio, gettando le basi per nuove stagioni piene di soddisfazioni.
L’Assemblea si è svolta in un clima di grande partecipazione, compattezza e unità di intenti: il Porta Romana riparte dai suoi valori fondanti. A dimostrazione di ciò, assume particolare rilevanza la decisione di allargare il Consiglio Direttivo a 20 componenti, un passaggio formale che sarà completato nella prossima riunione durante la quale saranno affidate anche le deleghe ai nuovi consiglieri.
La prima decisione, pienamente condivisa da tutti i soci, è stata quella di affidare a Niccolò Chiarelli la direzione del settore sportivo. Niccolò si occuperà della costruzione della Prima Squadra e della formazione Juniores. Chiarelli è già al lavoro e in pochi giorni renderà note le sue decisioni relativamente alla conduzione tecnica della Prima Squadra e della formazione Juniores Regionali d’élite.
E’ stato inoltre deciso di rafforzare il rapporto di collaborazione con gli amici del Galluzzo per proseguire con ancora maggiore forza nel percorso dell’Oltrarno.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page