La bellissima festa in Piazza Signoria per i 50 anni di Batigol. Sul palco anche il figlio Lucas, ex attaccante del Porta Romana

Firenze, 31 marzo 2019 – Nella splendida cornice di Piazza Signoria, gremita da migliaia di tifosi viola, si è svolta la festa per i 50 anni del centravanti viola Gabriel Omar Batistuta. Commosso Batigol, che ha ringraziato Firenze e i fiorentini con queste parole: «Grazio a tutti voi. Quando sono arrivato nel ’91 io e Irina eravamo due ragazzini, in una realtà che non ci apparteneva. Ci siamo adattati grazie alla gente di Firenze che ci ha aiutato. Siamo arrivati da soli e siamo andati via con quattro figli. Ma non siamo mai andati via davvero perché per noi questa è la nostra seconda casa. Ragazzi: grazie, mi avete fatto innamorare di Firenze». Sul palco tanti ospiti, dal sindaco Nardella a Giancarlo Antognoni. Presente tutta la famiglia di Gabriel. Ha preso la parola anche Lucas Batistuta, ex attaccante del Porta Romana: «Non sono come il babbo, non ho mai segnato un gol. Firenze mi ha sempre accolto benissimo, è straordinaria».

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page