Eccellenza, 31ª giornata: Antella ’99-Porta Romana 2-1. Giornata storta per gli arancioneri, le dirette concorrenti per la salvezza non ne approfittano. Domenica al “Bozzi” arriva la Baldaccio Bruni

Firenze, 24 marzo 2019 – Giornata storta per il Porta Romana, sconfitto 2-1 all’Antella in un match che, in caso di risultato positivo, avrebbe permesso agli uomini di mister Calderini di mettere una seria ipoteca sulla salvezza. Fortunatamente non ne approfittano le dirette concorrenti degli arancioneri: solo la Castiglionese guadagna un punto (restando però a distanza di forbice), il Signa cade nel derby contro la Lastrigiana, perde anche il Foiano.
La cronaca della gara disputata all’Antella, su un terreno di gioco decisamente sconnesso che certamente non ha favorito il bel gioco. Locali in vantaggio dopo appena 10′ di gioco: Castiglione riceve palla da Dolfi e fa partire un tiro al volo di destro che fa secco Morandi. Porta Romana vicinissimo al pari tra il 20′ e il 22′: la prima occasione è per Galasso, il cui traversone da sinistra viene deviato sulla traversa, con un prodigioso colpo di reni, dal portiere dell’Antella D’Ambrosio; la seconda è con Calosi, che su bell’invito di Vecchi, non riesce però a correggere in rete la traiettoria del pallone. Prima del riposo da segnalare una conclusione di poco a lato di Tacconi.
Secondo tempo: al 7′ il cross dal fondo di Vecchi attraversa l’intero specchio della porta difesa da D’Ambrosio, senza però trovare alcun piede “amico” in grado di sospingere la palla in rete. All’8′ il difensore Dolfi salva sulla linea la conclusione di testa di G. Matteo; sull’azione successiva Calosi impegna D’Ambrosio su diagonale deviato da un difensore. Al 18′ pasticcio della difesa arancionera: Giachi, nel tentativo di servire indietro di testa Morandi, lo supera con un pallonetto fornendo un comodo assist per Posarelli che ringrazia e a porta vuota sigla il gol del raddoppio biancazzurro. Al 22′ il subentrato Chiarelli, in corsa al volo, impegna l’attento D’Ambrosio in una respinta a pugni chiusi. Al 30′ Tacconi in spaccata chiama in causa Morandi, che d’istinto si salva in tuffo. Al 35′ il Porta Romana accorcia la distanze: colpo di testa di Niscola, Vecchi spalle alla porta, in girata al volo, insacca nell’angolino, un gol da manuale del calcio. L’assalto finale dei ragazzi di Calderini non produce effetto, il triplice fischio dell’arbitro Costa di Catanzaro condanna gli arancioneri ad una sconfitta probabilmente evitabile con un po’ di attenzione e convinzione in più.
Domenica al Bozzi arriva la Baldaccio Bruni.

ANTELLA 99: D Ambrosio, Grattarola, Dolfi, Mignani, Travaglini, Vitale, Picchi, Tacconi, Posarelli, Olivieri, Castiglione. A disp.: Papi, Salvarezza, Bacci, Maresca, Petracchi, Paccosi, Bargelli L., Manetti M., Bani. All.: Alari
PORTA ROMANA: Morandi, Matteo G., Galasso, Matteo L., Gaona Cifuentes, Giachi, Cirri, Mazzanti, Vecchi, Salvini, Calosi. A disp.: Thibaut, Paita, Aragoni, Fiorindi, Bini, Costa, Chiarelli, Niscola, Guarducci. All.: Calderini
ARBITRO: Costa Giuseppe di Catanzaro, coad. da Giannetti Christian di Valdarno e Vizzini Stefano di Valdarno
RETI: 10′ Castiglione, 63′ Posarelli, 80′ Vecchi

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page