Juniores: Larcianese-Porta Romana 1-1. Lacchi: «Serve più ‘cattiveria’ agonistica»

Firenze, 26 gennaio 2019 – Juniores, pareggio 1-1 tra Larcianese e Porta Romana. Intervista a mister Stefano Lacchi: «Purtroppo devo ripetere i discorsi già fatti dopo le ultime partite, la prestazione c’è stata, ma non riusciamo a tenere un risultato. Sicuramente questo è un demerito nostro, dobbiamo migliorare. Siamo passati in vantaggio con Centrone al 25’ del primo tempo, palla recuperata sulla trequarti, siamo ripartiti bene e Centrone davanti al portiere l’ha piazzata. Loro hanno pareggiato su rigore, i ragazzi mi fanno detto di non aver toccato il loro giocatore, anch’io dalla panchina ho avuto questa impressione, ma gli arbitri fanno parte del gioco. Quello che mi ha fatto arrabbiare è che il loro n. 4 è entrato in area dopo aver vinto 5-6 rimpalli consecutivi, in certe situazioni ci vuole più “cattiveria” agonistica. Nel secondo tempo abbiamo avuto diverse occasioni per vincere, con Centrone e con una conclusione dalla distanza di Aragoni. Le espulsioni? Giuste, sia la loro che la nostra. Cosa ci manca? In parte è forse anche mancanza di esperienza, sebbene 7/11 hanno già fatto la Juniores lo scorso anno. Sicuramente subentra anche un po’ la psicosi di non riuscire a mantenere un risultato. Sabato ci aspetta il derby contro la Sestese, mi auguro di tornare a commentare una vittoria…»

Share on Facebook1Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page