Chiarelli: «Il ritorno in campo? Pronto a tutto per salvare la stagione. Sono sicuro: ce la faremo»

Firenze, 27 gennaio 2019 – Le parole del ds-giocatore Niccolò Chiarelli al termine della gara contro la Rignanese (1-2): «Il mio ritorno in campo? Mi è stato chiesto domenica scorsa, ho dato la mia disponibilità, e da martedì scorso mi sono unito alla squadra. Per salvare la stagione sono disposto a tutto, proverò a dare un contributo diretto di esperienza. Sensazioni? Un po’ di difficoltà a trovare le misure all’inizio, soprattutto perché sono indietro a livello atletico, e non potrebbe essere altrimenti. Le prossime partite? Sono a disposizione fino a fine campionato, sono uno dei 23, deciderà il mister. Mi è stato chiesto di fare questo ritorno e l’ho fatto più che volentieri, solo per dare una mano, senza pretese o garanzie. Giocherò se il mister lo riterrà utile alla squadra. La traversa? Ho sbagliato io, dovevo tenere la palla più bassa, non parliamo di sfortuna. Ancora una sconfitta? Dobbiamo ripartire dalla prestazione, ho visto da parte di tutti i compagni grande dedizione. Abbiamo colpito due traverse, non ci è stato assegnato un rigore netto. Bisogna lottare e non mollare di un centimetro. Gli altri risultati? Non bisogna guardare la classifica, dobbiamo pensare solo a noi. Sono sicuro, scrivilo, noi ci salveremo. Dipende tutto da noi. Domenica il Foiano? E’ il primo degli scontri diretti che decideranno la stagione. Andremo in pullman, ci prepareremo per bene per andare là a vincere…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page