Calderini: «Pari sarebbe stato un risultato più giusto». Domenica arriva l’Antella

Firenze, 27 novembre 2018 – Mister Stefano Calderini analizza la gara di domenica scorsa contro la Zenith Audax (1-0 per i blaugrana pratesi) e presenta il prossimo impegno casalingo contro l’Antella: «Domenica avevamo gestito piuttosto bene la partita, purtroppo siamo stati puniti forse nell’unica situazione in cui abbiamo commesso un errore. Se guardiamo alle occasioni create dalle due squadre, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. La Zenith Audax ha confermato di essere una buonissima squadra, con valori importanti, e non a caso staziona ai vertici della classifica. Ha elementi di grande fisicità, che su un campo pesante hanno avuto più facilità nel portare avanti la palla. Noi però ci siamo difesi con ordine, contenendo le loro iniziative. Nelle ripartenze abbiamo trovato qualche difficoltà in più, non siamo riusciti a gestire bene la palla. I nostri attaccanti non erano nella giornata migliore. Ad ogni modo la partita si stava incanalando verso lo 0-0, poi c’è stato un episodio abbastanza casuale a 10’ dalla fine. Una bella giocata, favorita però da una nostra lettura sbagliata. Poco prima tra l’altro avevamo avuto noi un’occasione con Niscola. Andiamo avanti, è un’annata in cui sapremo di dover soffrire fino alla fine. Domenica ci aspetta una partita fondamentale contro una diretta concorrente, dovremo cercare in tutti i modi di fare risultato pieno. I punti di domenica valgono doppio, anche per la classifica avulsa…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page