Massai: «Ad Avenza voglio vedere la stessa determinazione mostrata contro il Grassina»

Firenze, 6 novembre 2018 – La Juniores, dopo il pareggio per 1-1 nel derby contro il Grassina (rete di Niscola), si prepara alla lunga trasferta ad Avenza (Carrara). Le parole di mister Nicola Massai: «Sabato contro il Grassina è stata una bella partita, giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Anche nel secondo tempo sia noi che loro abbiamo sempre cercato la vittoria, senza accontentarsi, il pubblico si sarà senz’altro divertito. I ragazzi hanno risposto positivamente a quello che avevo chiesto, non ripetendo gli errori di Doccia. Vorrei vederli sempre così, con questa determinazione, non solo contro le grandi. Peccato non essere riusciti a vincere, dopo essere passati in vantaggio a metà primo tempo con Niscola, abbiamo colpito una traversa con Azzarri. Proprio allo scadere del primo tempo purtroppo ci siamo fatti sorprendere su un rilancio lungo e Geneletti è stato costretto ad atterrare il loro attaccante. Nel secondo tempo abbiamo continuato a giocare, ricordo un’occasione per Aragoni, un rigore in movimento sul quale il loro portiere ha fatto un miracolo. Sabato? Ci aspetta un viaggio lungo, troveremo un ambiente caldo, loro sono in piena lotta per non retrocedere. Dovremo stare molto attenti, sarà un test molto provante. Obiettivi? La società ci permette di lavorare bene, senza troppe pressioni, il nostro compito è preparare giocatori per la prima squadra. Coppa regionale? Con le prime della classe abbiamo fatto sempre risultato pieno… i valori ci sono. Sono molto soddisfatto per l’identità di squadra che ci siamo dati in questi due mesi e mezzo di lavoro…»

Share on Facebook5Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page