Eccellenza, girone B: il nuovo calendario con 4 turni infrasettimanali. Domenica esordio al “Bozzi” contro il Pratovecchio Stia di Gori

Firenze, 4 settembre 2018 – Il CRT pubblicato questo pomeriggio il nuovo calendario del Girone B di Eccellenza che scatterà domenica: la riscrittura del calendario, come noto, è stata determinata dall’inserimento in sovrannumero della società Badesse, disposto dal Coni martedì scorso. Come era logico aspettarsi, la prima giornata resta invariata, con la società senese che riposa. Il Porta Romana esordirà in casa contro il Pratovecchio Stia, dove quest’anno milita il nostro Matteo Gori.

Queste le prime due giornate:
1ª GIORNATA – domenica 9/9 ore 15
Antella-Valdarno, Baldaccio Bruni-Lastrigiana, Bucinese-Foiano, Castiglionese-Fortis Juventus, Grassina-Poggibonsi, Porta Romana-Pratovecchio Stia, Signa-Rignanese, Zenith Audax-Colligiana. Riposa Badesse
2ª GIORNATA – domenica 16/9 ore 15
Colligiana-Antella, Fortis Juventus-Grassina, Lastrigiana-Badesse, Foiano-Signa, Poggibonsi-Porta Romana, Pratovecchio Stia-Zenith Audax, Rignanese-Castiglionese, Valdarno-Bucinese. Riposa Bucinese

Scarica il calendario completo in .pdf

Quattro i turni infrasettimanali previsti (la 6ª e la 9ª giornata, sia all’andata che al ritorno): 17 e 31 ottobre, 6 e 20 febbraio. Il Porta Romana riposerà il 18 novembre e il 10 marzo.

Senza entrare nel merito della decisione che ha determinato un campionato a 17 squadre, non trascurabile appare l’impatto determinato dai quattro turni infrasettimanali. Giocare quattro volte di mercoledì (decisione che disattende una precisa volontà delle società: la nuova formula della Coppa Italia con gare di sola andata nasceva proprio dalla necessità di ridurre gli impegni infrasettimanali) rischia di svantaggiare le squadre propriamente dilettantistiche che avranno maggiori problemi nello schierare la migliore formazione (atleti impossibilitati ad avere permessi di lavoro, etc), avvantaggiando le società più facoltose che si possono permettere gli allenamenti al pomeriggio (per le quali niente cambia).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page