LORENZO TAITI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL C.S. PORTA ROMANA OLTRARNO

Firenze, 25 luglio 2018 – L’Assemblea dei Soci del Centro Sportivo Porta Romana Oltrarno A.S.D. ha eletto il nuovo presidente: Lorenzo Taiti, già vicepresidente esecutivo, succede a Claudio Terrazzi, presidente dell’associazione dal marzo 2016.
Nominato il nuovo Consiglio Direttivo, composto da Barbara Bongini, Alfonso De Lauri, Alberto Fanfani, Alessandro Gazzareni, Giacomo Grazzini, Gianni Impagliatelli, Alberto Locchi, Daniele Maglioni, Marco Mordini, Alessio Pini, Lorenzo Taiti e Claudio Terrazzi.
Beatrice Borchi, figlia di Giorgio, mantiene la carica di Presidente onorario dell’associazione. Giacomo Grazzini è Vicepresidente esecutivo, Barbara Bongini assume la carica di vicepresidente, Alessandro Gazzareni quella di direttore generale.

Lorenzo Taiti, nato nel 1971, cresciuto a Firenze al Pignone, alle porte di San Frediano. Sposato con Andreia, due figli, Matteo e Lapo. Imprenditore nei settori immobiliare e librario, il calcio è la sua passione da sempre. Ha iniziato a giocare da bambino nel Galluzzo, a livello giovanile ha vinto un campionato italiano Berretti, ha raggiunto la serie D con la Colligiana. E’ stato compagno di squadra di mister Gelli a Incisa e Castellina. Dopo un’esperienza come dirigente a Galluzzo, è approdato al Porta Romana, inizialmente come direttore sportivo.

«Ringrazio l’assemblea dei soci e il presidente uscente per la fiducia che mi hanno dimostrato – dice il neopresidente arancionero – un ringraziamento personale vorrei farlo a Stefano, che mi ha voluto al Porta Romana diversi anni fa. E’ per me un grande onore assumere la carica di presidente della nostra società, allo stesso tempo mi sento addosso un grande senso di responsabilità, consapevole delle difficoltà dell’impegno che aspetta non solo me, ma tutti gli amici consiglieri. Il mio compito sarà quello di consolidare i risultati sportivi mantenendo i conti sempre in ordine. La mia filosofia sarà quella di non fare mai il passo più lungo della gamba. Per il Porta Romana sarà un anno zero, a livello sportivo con il nuovo corso della Prima squadra e della Juniores, e con la nascita dell’Oltrarno, progetto che sia noi che gli amici dell’Audace Galluzzo dovremo supportare mettendo da parte ogni personalismo. Noi ce la metteremo tutta. Inoltre saremo impegnati nel consolidamento delle strutture, e lavoreremo per potenziare le attività collaterali e per rafforzare il legame con il quartiere».

«Ho messo il massimo impegno per dare seguito a quanto fatto negli anni da Giorgio Borchi e da tutti noi insieme – commenta il presidente uscente Claudio Terrazzi – ringrazio tutti coloro che con la loro partecipazione hanno reso possibili le attività che abbiamo portato avanti in questi due anni. Passo il testimone a Lorenzo, come consigliere seguirò in particolare lo sviluppo del progetto Oltrarno».

Share on Facebook40Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page