Juniores d’élite: Urbino Taccola-Porta Romana 1-2. Salvezza raggiunta con una giornata di anticipo

Uliveto Terme, 21 aprile 2018 – Il Porta Romana vince 2-1 lo scontro diretto in casa dell’Urbino Taccola e con una giornata di anticipo raggiunge la matematica salvezza. Un esito non scontato, al termine di un campionato quanto mai incerto, con una forbice minima tra coppa regionale e zona retrocessione. Un plauso ai ragazzi, a mister Gelli, a tutto lo staff, ben supportati e sempre sostenuti dalla società, per aver mantenuto fiducia e nervi saldi, anche nei momenti più difficili. Più forti anche della sfortuna e degli infortuni che hanno privato la squadra di pedine fondamentali.
Gelli può contare anche su Alessandro Vecchi, che a conferma del suo grande attaccamento ai colori arancioneri si è proposto per dare una mano nella partita decisiva. Alla mezz’ora i locali restano in dieci per un intervento da ultimo uomo. Sulla conseguente punizione Niscola porta in vantaggio il Porta Romana. Nella ripresa il raddoppio di Vecchi. L’Urbino Taccola accorcia le distanze in pieno recupero.
Sabato ultima di campionato, a Molin del Piano contro il San Marco Avenza.

URBINO TACCOLA: Franchi L., Prato, Vanni, Selmi, Cavallini, Pietranera, Palaia, Ceccoli, Cagiano, Djallo, Ghelardoni. A disp.: Giani, Malih, Mirigliani, Sall, Gulisano, Cibeca. All.: Taccola Francesco
PORTA ROMANA: Leoni, Pistolesi, Focardi, Cirri, Donfack, Gallini, Mazzini, Chellini, Vecchi, Pisciotta, Niscola. A disp.: Manca, Masi, Torri, Centrone, Gensini. All.: Gelli Alessio

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page