Eccellenza, 30ª giornata: Porta Romana-Sinalunghese 1-4. Gli arancioneri interrompono una striscia di 14 risultati utili consecutivi. Adesso i play-off!

Firenze, 15 aprile 2018 – Il Porta Romana chiude la stagione regolare con una sconfitta interna, 1-4 contro la Sinalunghese. Gli arancioneri interrompono così una striscia di 14 risultati utili consecutivi (l’ultimo k.o. proprio a Sinalunga, nella gara di andata persa 3-1) terminando il campionato a 57 punti. Il secondo posto finale ottenuto dai ragazzi di mister Targetti è il miglior piazzamento di sempre per il Porta Romana.

La cronaca della gara: la prima occasione è per la squadra di casa, con Alessandrini che, su assist di Riccobono , manca clamorosamente la deviazione vincente sottorete. Al 18′ passa in vantaggio la Sinalunghese, con il fantasista Redi che dal limite dell’area trova lo spiraglio giusto per battere Morandi, dopo una triangolazione stretta con un compagno di reparto. Al 37′ buona occasione per il Porta Romana, con Safina che, servito da Rovai, di testa alza un po’ troppo la mira.

Secondo tempo con tante occasioni da gol. La frazione si apre con il raddoppio degli ospiti, ad opera di Vasseur: l’attaccante esterno, su assist di Lucatti, conclude al volo superando Morandi. Al 6′ tentativo da fuori area del numero 4 rossoblu Capogna: Morandi para in tuffo. Ancora Morandi al 15′ sventa una conclusione in diagonale di Lucatti, servito in area molto bene da un assist al contagiri di Redi. Al 25′, dopo un batti e ribatti al limite dell’area, la conclusione di Safina sfiora la traversa difesa da Marini. Al 27′ lo 0-3 ospite: il possente centravanti Lucatti, spalle alla porta, raccoglie al centro dell’area un preciso traversone di Redi, e con una conclusione in girata sorprende il numero uno arancionero. Al 30′ Vasseur colpisce la parte superiore della traversa. Al 35′ conclusione al volo di Rovai, Marini è attento. Al 40′ Santini accorcia le distanze su calcio di rigore. Al 41′ è ancora Lucatti che indisturbato al centro dell’area, mette a segno il quarto gol della squadra senese. A tempo scaduto Marini nega la gioia del gol al centrale difensivo Alessandrini.

Il triplice fischio finale dell’ arbitro Bertolini di Livorno mette la parola fine al campionato 2017/18. Da domenica prossima scattano i play-off, con la nuova formula: nel primo turno si affronteranno Fortis Juventus e Valdarno (4ª-7ª), Sinalunghese e Grassina (5ª-6ª). Domenica 29 aprile sono in programma le semifinali: il Porta Romana affronterà in casa la vincente tra Sinalunghese e Grassina, la Sestese se la vedrà con la vincente tra Fortis Juventus e Valdarno. La finale (in campo neutro) si disputerà il 6 maggio. La vincente dei play-off del girone B accederà alla fase nazionale per la promozione in serie D. Forza ragazzi!

PORTA ROMANA: Morandi, Intrecciallagli, Bagnoli, Safina, Sabatini, Alessandrini, Kamberi, Santini, Vecchi, Riccobono, Rovai. A disp.: Rizzo, Calamandrei, Loda, Tremolanti, Ristallo, Cirri, Pecchioli. All.: Targetti Claudio
SINALUNGHESE: Marini, Barbagli, Raspanti, Capogna, Calveri, Fanetti, Cerofolini, Montagnoli, Lucatti G., Redi, Vasseur. A disp.: Zacchei, Torricelli, Rizzo, Lucatti F., Brunetti, Masini, Pasqui. All.: Fani Roberto
ARBITRO: Bertolini Luca di Livorno, coad. da Mantella Luca di Livorno e Marconi Fabio di Arezzo
RETI: 18′ Redi, 50′ Vasseur, 72′ Lucatti G., 85′ Santini rig., 86′ Lucatti G.

Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page