Gelli: «I ragazzi hanno i mezzi e la voglia di uscire da questa situazione»

Firenze, 11 febbraio 2018 – Intervista a mister Gelli: «Siamo purtroppo a commentare un’altra sconfitta e una classifica che nell’ultimo mese è andata sempre più complicandosi. Nonostante il risultato, la prestazione mi fa ben sperare, abbiamo messo in difficoltà la Lastrigiana, incontrastata capolista del campionato, una squadra con dei numeri che per la categoria ha dei numeri impressionati. I ragazzi hanno i mezzi e la voglia di uscire da questa situazione, per quanto mi riguarda sono sempre ottimista, i conti si fanno sempre alla fine del viaggio. Abbiamo tutti i mezzi e le possibilità per uscire da questa difficile situazione. La gara? Abbiamo segnato subito con Centrone, bravo a rubare palla su un loro giropalla, purtroppo dopo solo 2′ su una palla inattiva abbiamo subito il gol dell’1-1 su una palla inattiva. Se a una squadra come la Lastrigiana dai modo di pareggiare subito poi diventa difficile, già sono in fiducia… Hanno cominciato a macinare gioco trovando il vantaggio, con un bellissimo gol peraltro. Dopo questa folata della Lastrigiana siamo stati comunque bravi a tenere viva la gara fino alla fine, mettendo anche in difficoltà i biancorossi nel corso del secondo tempo. Abbiamo avuto occasioni con Centrone e Chellini. Nel finale poi c’è stato l’episodio del tiro in porta di Pisciotta, deviato con la mano da un loro difensore. L’arbitro però non ha considerato l’intervento volontario. Il calendario? Ora ci aspetta la trasferta con la Sestese, poi ci aspettano ancora diversi scontri diretti che probabilmente risulteranno decisivi…»

Share on Facebook7Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page