Gelli: «Siamo in un limbo, dobbiamo cominciare a fare punti»

Firenze, 7 gennaio 2018 – Intervista a mister Alessio Gelli: «Purtroppo cominciamo l’anno con una sconfitta, nel primo tempo non siamo riusciti a sviluppare il nostro gioco, andando al riposo sul risultato di 0-0. Nei primi 15-20′ del secondo tempo invece abbiamo cominciato a giocare, portandoci in vantaggio con un bel gol di Calamandrei, ragazzo interessante che sta recuperando da un infortunio e sta facendo minutaggio con noi. Purtroppo abbiamo subito quasi subito il gol del pareggio, una rete evitabilissima. Sull’1-1 abbiamo colpito una traversa con Focardi, poi però abbiamo quasi smesso di giocare, ed è arrivato il gol del 2-1 su un tiro da fuori area con il rimbalzo che ha sorpreso Rizzo. Dispiace per la sconfitta, ma resto assolutamente convinto delle potenzialità di questa squadra. Adesso però c’è da cominciare a fare punti, già da sabato con il Bibbiena, siamo in un limbo, a metà strada tra la coppa regionale e la zona retrocessione. Sono contento per Cirri e Centrone, i nostri ragazzi oggi hanno dato un contributo importante alla rimonta della prima squadra…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page