Gelli: «Partita condizionata dal forte vento, decisa da un episodio»

Firenze, 3 dicembre 2017 – Intervista mister Alessio Gelli: «Partita difficile da commentare, condizionata dal forte vento, tante pallonate, era quasi impossibile controllare il pallone. Il gol poteva venire solo su una situazione da palla inattiva, la gara è stata decisa da un episodio a inizio secondo tempo, prima l’espulsione di Pistolesi per doppia ammonizione, poi sulla punizione laterale conseguente, la rete del Maliseti dopo una serie di rimpalli in area. Il 2-0 è arrivato a tempo scaduto, con la squadra tutta sbilanciata in avanti alla disperata ricerca del pareggio. Peccato, interrompiamo una bella striscia di risultati positivi. Mancano due partite alla fine del girone di andata, sabato al “Bozzi” affronteremo l’Urbino Taccola, squadra che ha due punti in più di noi in classifica. A parte la Lastrigiana, è un campionato estremamente equilibato, ancora tutto da decifrare. Ogni sabato ci sono risultati a sorpresa, questa settimana c’è stata la vittoria del Cenaia a Grassina…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page