Gelli: «Pareggio che ci può stare. Sabato con il Grassina per capire quali possono essere le nostre ambizioni»

Firenze, 19 novembre 2017 – Juniores, intervista a mister Alessio Gelli: «Bene i primi 20′, abbiamo fatto gol con Centrone, abbiamo avuto un’occasione importante per il 2-0 con Tempestini. Stavamo gestendo bene la partita, senza rischiare niente, purtroppo da un nostro errore è scaturito l’1-1. La Settignanese ha preso coraggio e nel giro di 10′ ci siamo ritrovati sotto 2-1. A fine primo tempo abbiamo pareggiato con un gran gol di Centrone. Nel secondo tempo abbiamo finito in 10 per l’espulsione di Salierno, alla fine il pareggio ci può stare. Sabato affronteremo il Grassina al “Bozzi”, loro hanno battuto la Lastrigiana riaprendo il campionato, sarà una gara difficile che però ci può far capire quali possono essere le nostre ambizioni. Centrone? Sta facendo bene, è un ragazzo promettente, con grandi margini di miglioramento. Potrebbe essere un prospetto interessante anche in ottica prima squadra, lui come altri ragazzi che fanno parte di questo gruppo, anche se stiamo parlando di classe 2000, giocatori all’inizio di un percorso biennale…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page