La Zenith Audax non può essere ripescata in serie D!

Firenze, 18 luglio 2017 – Quando ormai pareva certa la promozione della Zenith Audax in serie D attraverso il ripescaggio ecco la doccia fredda, freddissima, praticamente ghiacciata. La società pratese non può presentare domanda di ripescaggio perché ne ha usufruito l’anno scorso quando, dopo aver vinto la Coppa Italia di Promozione, fu poi promossa in Eccellenza dalla porta di servizio. Questa è la comunicazione arrivata direttamente dalla Lega Nazionale Dilettanti alla società pratese attraverso le parole di dirigenti regionali del C.R.T. La Zenith quindi verrebbe esclusa dalla graduatoria di merito e resterebbe in Eccellenza (a rimetterci sarebbe anche la peggiore nella classifica di merito fra le due perdenti nel quadrangolare di Eccellenza, una fra Audax Rufina e Badesse).

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Share on Tumblr0Buffer this pageEmail this to someonePrint this page