Presentazione show per il Porta Romana. Società e mister non si nascondono: «Obiettivo stare nelle prime cinque»

Firenze, 12 luglio 2017 – Allo stadio “Bozzi” presentazione in grande stile per le nuove squadre del Porta Romana: giocatori, staff tecnico e dirigenziale hanno fatto il loro ingresso uno ad uno sul terreno di gioco delle Due Strade per ricevere l’applauso del pubblico arancionero. Una bellissima serata, preparata nei minimi dettagli dal nostro Alberto Locchi e ottimamente condotta dal giornalista Luis La Serpe. Presentazione che (novità assoluta) è stata trasmessa Live sulla pagina Facebook ufficiale della società: clicca qua https://www.facebook.com/CsPortaRomana/videos/1051249115012052/.

E’ intervenuto anche l’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, che ha preso la parola per un saluto: «Sono contento di essere qua, faccio un grande in bocca al lupo per la nuova stagione alla società Porta Romana, la seconda società di Firenze. Questo luogo è un punto di riferimento per il quartiere, quello che viene fatto da questa società per i ragazzi e i ragazzi è un motivo di orgoglio per la città…»

Stagione importante per il Porta Romana, che vuole consolidarsi ai vertici della categoria Juniores Regionale d’élite (migliorando il quarto posto finale), punta di diamante delle giovanili arancionere, e che a livello di prima squadra vuole tornare a divertirsi dopo una stagione con ben poche soddisfazioni conclusasi con una sofferta salvezza. Le premesse sembrano esserci tutte, la campagna di rafforzamento condotta dal ds Marco Manganiello insieme al vicepresidente esecutivo Lorenzo Taiti ha portato in arancionero giocatori importanti ambiti da tante società. Anche a livello Juniores la struttura tecnica ha lavorato bene anticipando i tempi.

Non sorprende quindi che ad infiammare la platea siano proprio i due allenatori, Claudio Targetti e Alessio Gelli. «Siamo una società ambiziosa e abbiamo costruito una squadra competitiva – non si nasconde mister Targetti – abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore. Di semplice non c’è niente, ma con sacrificio, lavoro e dedizione possiamo fare bene. Obiettivo? Stare nelle prime cinque…»
«La società crede molto nel settore giovanile, l’obiettivo è vincere sul campo ma anche preparare più ragazzi possibile per la prima squadra. La rosa è rinnovata, comincia un nuovo ciclo – commenta Gelli – vogliamo fare un bel lavoro anche quest’anno. Obiettivo? Alziamo l’asticella, vorrei regalare a questa società un trofeo, che sia il campionato o la coppa regionale».

Il presidente Claudio Terrazzi ribadisce: «Fare calcio oggi è molto impegnativo, ma la passione fa superare tutte le difficoltà. La stagione scorsa a livello di risultati ci ha lasciato un po’ delusi, ci siamo quindi ripromessi di tornare a divertirci. Ripartiamo oggi con grande entusiasmo, quest’anno ci sono delle aspettative importanti, pensiamo di aver costruito delle squadre molto competitive».

«C’è la consapevolezza di aver allestito una squadra importante – aggiunge il vicepresidente esecutivo Lorenzo Taiti – con più soluzioni in tutti i reparti. Obiettivo? Non ci possiamo nascondere, puntiamo ai play-off». Mercato chiuso? Secondo il direttore sportivo Marco Manganiello potrebbe esserci una “ciliegina” in arrivo: «Stiamo trattando un giocatore importante, ci sono buone possibilità che decida di abbracciare il nostro progetto».

La prima squadra si radunerà il 7 agosto per iniziare la preparazione in sede. Definito il programma delle amichevoli in vista del debutto in Coppa Italia (3 settembre) e della prima giornata di campionato (10 settembre): il 12 a San Piero a Sieve con la Fiorentina Primavera, il 13 contro il Fucecchio al Bozzi, il 20 contro il Castelfiorentino sempre al Bozzi, il 23 in casa della Real Cerretese, poi il 26 e 27 il memorial “Borchi”, quindi il 30 sempre alle Due Strade contro il San Miniato. La Juniores invece inizierà gli allenamenti il 16 agosto. Amichevoli già fissate con Novoli (Juniores), Certaldo e Montelupo (prime squadre), oltre al memorial Borchi a fine agosto. Prima giornata di campionato sabato 9 settembre.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page