Semplici e Baroni, dalla provincia fiorentina fino al nobile palcoscenico della serie A

Firenze, 11 giugno 2017 – Dalla provincia fiorentina fino al nobile palcoscenico della Serie A, alla guida, rispettivamente, di SPAL e Benevento: è la storia di Leonardo Semplici e Marco Baroni. Entrambi nati a Firenze negli anni ’60, ma con carriere che hanno seguito percorsi diversi.

L’attuale allenatore del Benevento (nato a Firenze l’11 settembre 1963) ha mosso i primi passi sul campo di “Bibe” con la maglia arancionera del Porta Romana (nell’estate 2014 – in occasione della votazione del “top 11 all time” – la commissione storica lo ha inserito nella hall of fame arancionera, insieme ad Andrea Pazzagli). Dopo l’esordio nella massima serie con la maglia della Fiorentina, ha intrapreso una brillante carriera che, fra le tante, lo ha portato a vestire con successo le maglie di Udinese, Bologna, Roma e del Napoli di Maradona, società con la quale ha vinto lo scudetto edizione 1989/90 (segnando anche nella decisiva partita contro la Lazio) e la successiva Supercoppa italiana. Carriera alla quale ha fatto seguito (dalla stagione 2000/’01) la naturale prosecuzione in panchina che, dopo l’iniziale gavetta in provincia, lo ha condotto in lungo ed in largo fra le diverse categorie del calcio italiano, con un intermezzo alla guida della Primavera della Juventus. Nella stagione 2015/16 al Novara, nell’estate 2016 assume la guida tecnica del Benevento. Il resto, con la finale play-off vinta e la storica promozione in serie A, è storia di questi giorni. Il figlio Riccardo gioca nella Primavera della Fiorentina.

Diverso il percorso dell’allenatore della SPAL (nato a Firenze il 18 luglio 1967) che, dopo una dignitosa carriera nei semiprofessionisti, ha mosso i primi passi in panchina alla guida del San Gimignano, con cui ha vinto il campionato d’Eccellenza. Tuttavia Semplici, nonostante la promozione, ha comunque deciso di ripartire di nuovo dall’Eccellenza e per la precisione alla guida del Figline con cui, in uno strettissimo arco di tempo, ha dato vita ad un vero e proprio miracolo sportivo, poiché i toscani sono riusciti a raggiungere la Lega Pro Prima Divisone in sole quattro stagioni. Dal 2011 al 2014 allena la Fiorentina Primavera, poi l’entusiasmante scalata dalla Lega Pro alla serie A con la SPAL. Il figlio Filippo, in forza al Porta Romana, quest’anno ha esordito in Eccellenza segnando una rete contro il Signa.

E’ festa grande a Tavarnuzze, l’ “epicentro” di questa bellissima favola sportiva. Semplici e Baroni da ragazzi abitavano in via 2 giugno, qui hanno giocato a pallone in strada.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page