Gelli: «Vittoria importante. La classifica? Pensiamo partita dopo partita»

Firenze, 29 ottobre 2016 – Intervista a mister Alessio Gelli: «Vittoria importante e tutt’altro che scontata, contro una squadra molto fisica e attenta a non concedere spazi. Nel primo tempo il Cenaia ha difeso con 8-9 giocatori dietro la linea della palla, abbiamo trovato difficoltà ad attaccare sia centralmente che sugli esterni. Nel secondo tempo, quando inevitabilmente il Cenaia ha dovuto abbassare i ritmi, abbiamo cominciato a fare male con Silvestri e Toccafondi. Proprio da una iniziativa di Silvestri sulla destra è arrivato il gol del vantaggio di Toccafondi, al 60′. Sbloccato il risultato abbiamo avuto più spazi, Toccafondi ha raddoppiato deviando in spaccata un tiro di Mehilli. Purtroppo con la gara in controllo abbiamo commesso un errore, concedendo una ripartenza al Cenaia che ha portato al 2-1. Una leggerezza grave, non deve accadere, meno male che Silvestri ha chiuso la gara segnando il terzo gol. La classifica? Non la guardiamo, pensiamo partita dopo partita. Sabato a Settignano sarà un bel confronto, contro una squadra che ci precede di un punto. Davanti c’è il Grassina, che per il momento sta facendo corsa a sé…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page