Susini: «Primo obiettivo raggiunto, ma il campionato non è finito. Vogliamo arrivare in coppa»

ImageFirenze, 11 marzo 2015 – Intervista a mister Simone Susini: «Con la vittoria di sabato abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo stagionale, il mantenimento della categoria. Siamo ovviamente soddisfatti, per noi era la prima partecipazione ad un campionato regionale. Per certi versi oggi può sembrare un risultato normale, per qualcuno anche scontato, questo perché siamo riusciti a mantenere una certa continuità di risultati che ci ha permesso di mantenerci sempre in una posizione relativamente tranquilla della classifica…

Sabato ci siamo trovati di fronte un C.F. 2001 con un assetto molto guardingo, noi però abbiamo iniziato un po’ troppo sottoritmo e abbiamo faticato a trovare gli spazi. In alcune situazioni bisognava accelerare di più la giocata, siamo stati troppo prevedibili. In ogni caso siamo comunque riusciti a creare 2-3 situazioni potenzialmente pericolose, una con Batistuta di testa. Nel secondo tempo poi siamo finalmente riusciti a sbloccare il risultato, con un bellissimo calcio di punizione di Diana…

Negli spogliatoi abbiamo festeggiato, però nei ragazzi c’è la voglia di fare qualcosa in più. Il nostro campionato non è assolutamente finito, mancano 4 giornate, dobbiamo fare più punti possibile per provare a entrare in coppa regionale. Il calendario è difficile ma non impossibile, soprattutto sono convinto che i ragazzi, non avendo più vincoli di classifica, potranno giocare con più spensieratezza…

A fine stagione ci sarà tempo per fare bilanci, intanto tra gli aspetti positivi c’è senz’altro l’aver lavorato a stretto contatto con la prima squadra, penso a ragazzi come Moreno, Narcisi e adesso Compagnoni che sono stabilmente aggregati sopra.

La Lastrigiana verso la vittoria del campionato? Sì, salvo colpi di scena. E’ stata la squadra che ha avuto il cammino più lineare. Per noi è motivo di soddisfazione aver conquistato 4 punti contro i futuri campioni…

Il futuro? Con la società ho un bellissimo rapporto, sincero e leale. Lavoreremo insieme per alzare ancora un po’ l’asticella…»

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page