Eccellenza: Baldaccio Bruni-Porta Romana 2-1. Bartalesi pareggia da centrocampo all’80’, Zurli ci condanna al 93′. Espulsi Pomo, Chiarelli e Torrini

Image (foto Paolo Rossi – baldacciobruni.it) Anghiari, 18 gennaio 2015 – Allo stadio “Zanchi” di Anghiari la Baldaccio Bruni vince 2-1 contro il Porta Romana. Una sconfitta difficile da digerire per gli arancioneri, che dopo un primo tempo di grande sofferenza, nella ripresa, nonostante la doppia inferiorità numerica, erano riusciti a pareggiare con un gran gol di Bartalesi.

De Carlo presenta il tandem Conti-Chiarelli in attacco, con Ciolli e Lucas Batistuta in panchina. Marmorini deve fare a meno dello squalificato Badii, al suo posto Bruni.

La cronaca: avvio scoppiettante, con la Baldaccio Bruni pericolosa al 2′ con un colpo di testa di Calderini fuori di poco, risponde il Porta Romana che al 4′ sfiora il gol con Conti. Gli arancioneri faticano però ad imporre il proprio gioco, mostrando di soffrire l’aggressività della formazione anghiarese. Al 21′ Strambi para a terra su Quadroni. E’ il preludio al gol: al 25′ Terzi porta in vantaggio la Baldaccio Bruni, insaccando di testa su cross di Calderini. Il Porta Romana sfiora il pari al 43′ con Torrini, che sbaglia però la mira.

Nella ripresa gli arancioneri inseriscono Batistuta per Cogli. Al 5′ Chiarelli conclude di poco fuori. Poco dopo il Porta Romana rimane però in 10: Pomo in uscita perde palla e commette fallo da ultimo uomo su Calderini. Ma sono ancora gli arancioneri a rendersi pericolosi, con una punizione di Chiarelli che sfiora il palo della porta difesa da Giovagnoli. Ma al 14′ lo stesso Chiarelli, già ammonito nel primo tempo, viene espulso per doppia ammonizione: Porta Romana in 9. Entra Bartalesi per Santini. La Baldaccio Bruni sfiora il raddoppio con Bartolo (traversa). De Carlo tenta anche la carta Ciolli, che prende il posto di Frutti. All’80’ il pareggio del Porta Romana, con Bartalesi che sorprende Giovagnoli con un incredibile conclusione da centrocampo!

Il pareggio sarebbe il giusto premio agli sforzi degli arancioneri, protagonisti di un secondo tempo di grande spessore. Ma al 93′ arriva la grande beffa: con Batistuta a terra da oltre un minuto la Baldaccio Bruni sceglie di proseguire il gioco, la palla finisce a Zurli che dal limite dell’area infila Strambi. Il Porta Romana finisce in 8 per l’espulsione di Torrini, allontanato dal campo anche Marmorini.

Per la cronaca, l’arbitro Matteo Camoni di Pistoia è lo stesso della partita Rignanese-Porta Romana, 1-0 con gol probabilmente regolare annullato a Ciolli per fuorigioco. Evidentemente Camoni non porta fortuna ai colori arancioneri.

BALDACCIO BRUNI: Giovagnoli, Treghini, Giorni, Rosati, Bartolo, Bruni, Redi, Fracassi, Terzi, Calderini, Quadroni. A disp.: Barbagli, Bardelli, Zurli, Carboni, Matteagi, Cipriani, Zoi. All.: Marmorini
PORTA ROMANA: Strambi, Torrini, Cogli, Sabia, Pomo, Frutti, Gori, Santini, Conti, Bianchi, Chiarelli. A disp.: Compagnoni, Stella, Ciolli, Bartalesi, Meucci, Bellucci, Batistuta. All.: De Carlo
ARBITRO: Camoni di Pistoia (Ammannati e Corcione di Pisa)
RETI: 25’pt Terzi, 35′ st Bartalesi, 48′ st Zurli.
ESPULSI: Pomo, Chiarelli, Torrini e l’allenatore Marmorini.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page