Due Strade in Festa dal 19 al 22 e dal 26 al 29 giugno. Tomasello: «Grande impegno organizzativo, riqualificata un’area dello stadio. Una festa per tutto il quartiere dell’Oltrarno»

ImageFirenze, 17 giugno 2014 – Mancano solo due giorni all’inizio di “Due Strade – Fest”, la manifestazione organizzata dal C.S. Porta Romana all’interno del rinnovato stadio fiorentino. «Invitiamo tutti gli sportivi e non a venirci a trovare – dice Francesco Tomasello, dirigente alla gestione economica del club e responsabile dell’organizzazione della festa (oltre che ex-calciatore arancionero) – per bere una birra, ascoltare delle buona musica dal vivo o semplicemente trascorrere una serata in compagnia all’aria aperta. La festa sarà un’occasione per aprire lo stadio a tutto il quartiere dell’Oltrarno, pensiamo che questo possa diventare un appuntamento fisso dell’estate fiorentina. Con l’occasione abbiamo riqualificato un’area dello stadio da tempo non utilizzata, l’abbiamo ripulita, resa accessibile e sistemata con una nuova pavimentazione, illuminata. E’ un bello spazio nel verde che restituiamo al quartiere, potrà essere utilizzato anche per altri eventi. Con questa festa vogliamo anche celebrare i 50 anni di storia del Porta Romana, una serata sarà dedicata alla proclamazione del top 11 di tutti i tempi».

«Il programma completo della festa è disponibile sul sito – continua Tomasello (nella foto con Gazzareni) – ci sarà un ampio spazio gastronomia, con un menù fisso più speciali giornalieri. Per feste e compleanni è possibile prenotare in anticipo. Avremo una ricca varietà di birre alla spina, anche qua con alcuni speciali giornalieri. E’ stato allestito un palco per musica dal vivo, ogni sera si esibirà un gruppo diverso. Segnalo la serata di venerdì 27, organizzata da Alberto Locchi e Massimo Pieri, un dj set a tema dedicato agli anni 70. Ci saranno giochi per i bambini, la ruota della fortuna, la possibilità di vedere i mondiali di calcio. Venerdì l’Italia gioca alle 18, vi aspettiamo durante o dopo la partita, sperando di festeggiare insieme. Avremo alcuni stand dedicati alle onlus che collaborano con il Porta Romana, la Fondazione Alice e il Groupe Envol Afrique, ed uno stand della società per dare informazioni sulle iscrizioni alla scuola calcio».

«Per la società questa festa ha richiesto un grande sforzo organizzativo – conclude Tomasello – i preparativi vanno avanti da oltre un mese. Sarà anche un momento di aggregazione per i ragazzi, i dirigenti, tutte le persone che collaborano con noi. Al “Bibe” c’erano spesso occasioni di socialità, gli spazi dello stadio ci hanno dato la possibilità di progettare qualcosa di più ampio respiro. Per questo ringrazio fin da ora tutti i volontari che saranno impegnati per la riuscita della manifestazione, ogni sera ci saranno 30 persone, un impegno importante che speriamo venga apprezzato dai fiorentini. Ringrazio anche realtà vicine al Porta romana che stanno collaborando, come Casellina, San Quirico, i Bianchi di Santo Spirito. Quest’anno abbiamo organizzato diversi eventi sportivi di livello anche nazionale, questo è il primo banco di prova non legato al calcio. Benvenuti alle Due Strade!»

Il programma completo. Seguici anche sulla pagina Facebook dedicata all’evento.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page